giovedì 12 aprile 2018

LAIF a Torino






Stamattina Torino, grazie alla gentile ospitalità di Babelica, ha avuto la sua prima opportunità di conoscere LAIF – L’Associazione Istruzione Famigliare.
Laif come si può leggere nella sua homepage  è nata per volontà ed opera di alcune famiglie che attuano l'istruzione familiare in Italia.
L'istruzione familiare o homeschooling come dir si voglia non è un fenomeno di nicchia e neanche un fenomeno esclusivo, come spesso si crede, di famiglie strambe.
L'istruzione famigliare è semplicemente un percorso.
Un percorso scelto da famiglie che  vogliono farsi carico dell'istruzione dei propri figli, con tempi e modalità individuali, un percorso dove la famiglia riveste il ruolo centrale.
LAIF è nata dal bisogno di alcune famiglie di sostenere e supportare le famiglie che scelgono di percorrere questa strada straordinaria.
L'evento è stato coinvolgente, insieme alle famiglie che vi hanno preso parte siamo riuscite a creare una sinergia di scambi arricchenti attraverso il racconto delle varie esperienze.
Ascoltare un'esperienza vissuta ha sempre un grande valore, da grande forza e coraggio e fa sentire meno soli.
Io nel corso degli anni ho incontrato tante famiglie e sento che mai come in questo momento non c'è solo il bisogno e la voglia di fare rete e incontrarsi ma l'esigenza di creare insieme qualcosa che rappresenti tutti, qualcosa di forte che dia credito a questa realtà sin troppo bistrattata in questo momento in Italia.
C'è la necessità di avere uno strumento che sia di ognuno e dove ognuno possa essere parte attiva. 
So bene che ci vorrà del tempo per vedere crescere questo germoglio, ma so che sono tante le persone che ci stanno lavorando e sono certa che verrà fuori un grande albero dove le famiglie che si affacceranno in un prossimo futuro non solo potranno raccoglierne i frutti ma continuare nella collaborazione e nel continuo interscambio.
Grazie ancora a Babelica, a tutti i partecipanti che hanno reso possibile l'incontro.
Un grazie particolare a Barbara di Genitori Channel e a LAIF per la fiducia accordatami.
Infine un grazie infinito a Sybille, certa che ne avete capito bene il motivo <3




4 commenti:

  1. Grazie Maria Grazia per il tuo impegno nella diffusione di questa associazione. Credo che stai facendo un ottimo lavoro!

    RispondiElimina
  2. Grazie per il tuo racconto. Mi sto chiedendo se dare anche io una mano.sono un po' pensierosa di non riuscire a gestire bene le cose. La tua testimonianza da molta forza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena per essere passata da qui :)
      Capisco ben cosa intendi e ti comprendo.
      Anch'io sono presa da mille cose,immagino te con i piccoli e tutto il resto, però io sento che anche se piccolo, il nostro contributo puù non essere cosa da poco!

      Elimina
  3. Grazie Maria Grazia per il tuo impegno e sono felice che sia andato tutto bene!

    RispondiElimina