venerdì 8 maggio 2015

Parole che ci parlano

A scegliere basta una breve occhiata e...et voilà ! Libro scelto: "Pippi Calzelunghe" di Astrid Lindgren.



Pippi Calzelunghe, una bambina che vive con la scimmietta,Il Signor Nilsson, e con un cavallo, va ad abitare a Villa Villacolle quando suo padre scompare tra le onde del mare mentre la madre è volata in cielo, i vicini di casa di Pippi, Annika e Tommy, (vivono con i loro genitori naturalmente) l'accompagneranno nelle sue avventure. Ogni capitolo non a niente a che fare con il capitolo successivo,  ogni capitolo è una nuova avventura.


Tutto il libro è divertente...ma l'unica parte che mi è rimasta così impressa è quando Pippi va a scuola.

"Bene"disse la maestra, "anche noi ti chiameremo semplicemente Pippi. Cominciamo intanto a esaminarti un pò per vedere che cosa sai: sei ormai una bimba grande, e certo hai già una quantità di nozioni. Iniziamo magari con l'aritmetica: dunque, Pippi, sai dirmi quanto fa 7 più 5 ?"
Pippi la guardò, un pò stupita  e un pò corrucciata. Poi disse:
"Be' senti, se non lo sai da te, non aspettarti che te lo venga a raccontare io !"
...
"Lo spero" disse la maestra, "e voglio anche dirti che 7 più 5 fa 12".
"Vedi dunque che lo sapevi !" esclamò Pippi..."


Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di Homemademamma.
A presto...

Agnese


Nessun commento:

Posta un commento