lunedì 4 aprile 2016

Tofu, seitan e alghe

La ricetta che vi propongo, qui da noi è una ricetta "cult".
Sperimentata anni fa, è uno dei piatti emblematici dei compleanni dei miei figli.


                                                     lo sentite il profumino di mare?



Avevo procurato tutti gli ingredienti volendola preparare per il pranzo pasquale, ma qui l'influenza aveva steso tutti a letto, inoltre mia cognata aveva di già preparato così tante di quelle cose buone che ho pensato bene di rimandarne la preparazione. 
Quindi giovedì scorso, dato che abbiamo avuto degli ospiti inattesi ed essendo anche una ricetta piuttosto veloce ed inoltre ha sempre riscosso grande successo, ho tirato fuori tutti gli ingredienti...
Ma bando alle chiacchiere questa la ricetta, per chi volesse provarla:

una confezione di seitan, (meglio se lavorato a mano, io lo comperato dalla mia carissima amica Domenica)
una confezione di tofu
un pacchetto di alghe Wakame
100 g. di olive nere
un piccolo pugno di capperi, (preferibilmente di Salina)
1-2 spicchi d'aglio
olio EVO
poco sale 
shoyu

Mettere in una pentola bassa e larga l'aglio tritato, i capperi le alghe reidratate e lasciare insaporire per qualche minuto, intanto tagliare a cubetti  seitan e tofu e adagiarlo sui condimenti.                                                 Coprire e far cuocere per 15-20 minuti circa, irrorare con 3-4 cucchiai di shoyu e finire di insaporire il tutto per altri 10 minuti spegnere e lasciare la pentola coperta per qualche altro minuto


 

Buon appetito!



Nessun commento:

Posta un commento